La StopSmokingTherapy® consiste nell’assistenza complessiva, integrale e continua della disassuefazione dal fumo.

A la différence de la majorité des prises en charge disponibles du sevrage tabagique qui ciblent principalement la dépendance nicotinique, la StopSmokingTherapy® est fondée sur une approche globale du patient, prenant en compte les dimensions physiologiques, cognitives, comportementales et émotionnelles impliquées dans la dépendance.

L’esame medico preliminare consente di confermare l’indicazione della StopSmokingTherapy®, di ricordare l’importanza dell’iperidratazione e di eliminarne le controindicazioni. Questa valutazione della condizione fisiologica generale del paziente è seguita, all’occorrenza, da raccomandazioni igienico-dietetiche personalizzate.

Il protocollo di iperidratazione dei 10 giorni successivi all’iniezione assicura l’eliminazione, attraverso la diuresi, delle tossine derivanti dal consumo di tabacco. L’iperidrazione procura anche una sensazione di sazietà che limita l’iperfagia, frequentemente legata alla disassuefazione dal fumo e, di conseguenza, limita anche l’aumento di peso.

La StopSmokingTherapy® associe à la prise en charge physiologique les approches complémentaires validées dans le sevrage tabagique, cognitive, comportementale et de gestion émotionnelle.

Ces éléments sont délivrés lors de la séance de psycho-éducation, au décours de la consultation dédiée et de l’entretien motivationnel ainsi que pendant les 12 mois de l’accompagnement via l’App NoSmo®.

Comment arrêter de Fumer - stopsmokingtherapy

A differenza della maggior parte dei trattamenti disponibili per la disassuefazione dal fumo, che hanno per obiettivo principalmente la dipendenza dalla nicotina, la StopSmokingTherapy® si basa su un approccio complessivo del paziente, che tiene conto della dimensione fisiologica, cognitiva, comportamentale ed emotiva coinvolte nella dipendenza.

L’esame medico preliminare consente di confermare l’indicazione della StopSmokingTherapy®, di ricordare l’importanza dell’iperidratazione e di eliminarne le controindicazioni. Questa valutazione della condizione fisiologica generale del paziente è seguita, all’occorrenza, da raccomandazioni igienico-dietetiche personalizzate.

Il protocollo di iperidratazione dei 10 giorni successivi all’iniezione assicura l’eliminazione, attraverso la diuresi, delle tossine derivanti dal consumo di tabacco. L’iperidrazione procura anche una sensazione di sazietà che limita l’iperfagia, frequentemente legata alla disassuefazione dal fumo e, di conseguenza, limita anche l’aumento di peso.

La StopSmokingCenter® associe à la prise en charge physiologique les approches complémentaires validées dans le sevrage tabagique, cognitive, comportementale et de gestion émotionnelle.

Ces éléments sont délivrés lors de la séance de psycho-éducation, au décours de la consultation dédiée et de l’entretien motivationnel ainsi que pendant les 12 mois de l’accompagnement via l’App NoSmo®.

La StopSmokingTherapy®, seguendo le raccomandazioni, propone una sessione di psicoeducazione di gruppo, che si svolge presso lo StopSmokingCenter®. È, infatti, dimostrato che un approccio di gruppo rafforza l’efficacia e il mantenimento nel tempo delle azioni di psicoeducazione, in particolare, perché consente ai pazienti di confrontare le loro esperienze di disassuefazione dal fumo, di condividere le strategie che sono risultate utili, le loro domande, i loro dubbi e i loro timori. L’impatto psicologico della consapevolezza di “non essere soli” è uno degli elementi di rafforzamento positivo definiti nelle azioni di psicoeducazione. Questa sessione ideata con modalità partecipativa non serve a fornire soltanto delle informazioni.

Si basa su azioni specifiche per raggiungere e mantenere la disassuefazione dal fumo. Vengono ricordate le strategie più adatte alle diverse tipologie di tabagismo in base alla routine di ciascuno e agli elementi che attivano il consumo (in riferimento a specifiche situazioni). Il dialogo tra i pazienti permette di confrontare pareri ed esperienze sugli elementi esposti.

L’approccio cognitivo e comportamentale proposto nell’ambito della StopSmokingTherapy®, basato su elementi convalidati, ha come obiettivo principale di permettere al paziente di prendere coscienza delle proprie erronee convinzioni sul tabacco, dei meccanismi del pensiero che favoriscono la ripresa dell’abitudine di fumare o, al contrario, il mantenimento della disassuefazione, di descrivere gli elementi comportamentali che gli sono propri nella sua relazione al tabacco, per immaginare strategie alternative.

  • - Pensieri positivi: definire con il paziente il proprio livello di fiducia in se stesso, nella sua capacità di smettere di fumare e, in particolare, i suoi pensieri negativi, per immaginare con lui dei pensieri positivi personali.

  • - Relazioni di aiuto: aiutare il paziente a identificare le persone a lui vicine maggiormente in grado di sostenerlo nella sua iniziativa di smettere di fumare.

  • - Rafforzamento positivo: incoraggiare il paziente a mettere in atto un sistema di compensazione per conservare la propria motivazione al mantenimento dell’astinenza (discorso interiore positivo, attività piacevoli, dedicare il denaro risparmiato ad un regalo personale)

  • - Cambiare routine: “cerimonia” durante la quale il paziente si separa dal suo ultimo pacchetto di sigarette, da un accendino o da un altro simbolo legato all’uso del tabacco.

  • - Stabilire un perimetro “senza tabacco” al lavoro e a casa. Immaginare una routine alternativa (doccia calda al posto della sigaretta del mattino, sostituire il caffè o il tè del mattino con una tisana o un succo di frutta, alzarsi e occupare le mani durante una conversazione telefonica...)

  • - “Distractive thinking”: realizzare una strategia immediata di rifocalizzazione del pensiero in risposta ad ogni pensiero legato alla sigaretta. Immaginare in anticipo dei pensieri positivi, delle immagini rilassanti.

Insegnare al paziente la respirazione profonda, a pensare ad immagini positive e/o il progressivo rilassamento muscolare. La voglia di fumare è temporanea e scompare, generalmente, entro 5-10 minuti. Insegnare al paziente a concentrarsi su pensieri positivi e rilassanti.

Il consumo di alcol e/o droghe può causare una ricaduta. Incoraggiare il paziente a limitare o eliminare il consumo di alcol e di sostanze illecite, in particolare, all’inizio della sua astinenza.

Apprendre au patient à gérer ses émotions est un élément clé du maintien du sevrage tabagique. L’intensité des émotions en période de sevrage est un facteur favorisant la reprise du tabac.

Dans le cadre de la StopSmokingTherapy®, des outils spécifiques sont proposés aux patients afin de repérer au plus tôt une émotion, d’en comprendre la relation à l’abstinence tabagique ainsi que de l’apaiser (exercices de respiration abdominale profonde, techniques de relaxation, imagerie mentale apaisante...)

Dal momento in cui è assistito da uno StopSmokingCenter®, ogni paziente gode di un accompagnamento specifico per 12 mesi.

  • - Suivi tabacologique : sur cette période clé du sevrage, le patient peut entrer en contact avec un tabacologue formé à la StopSmokingTherapy® qui répond en direct aux questions des patients et assure la continuité dans les stratégies individuelles d’aide au maintien de l’abstinence.

  • - Via l’App NOSMO® : en permanence disponible pour le patient, cet accompagnement reprend l’ensemble des éléments de la prise en charge globale. Elle propose en particulier des éléments individualisés et évolutifs de renforcement positif (bénéfices santé, économies réalisées, niveau d’expérience dans le maintien du sevrage). Reprenant les derniers travaux dans le domaine des addictions, l’app NOSMO® est conçue pour être ludique avec un univers reposant sur la « gamification », l'amélioration de l’adhésion et le taux de recours des patients dans le temps. L’accès à l’App NOSMO® n’est pas limitée dans le temps.

Prendere un appuntamento
Comment arrêter de Fumer - Nosmo

Non c’è età per sperimentare gli effetti benefici dell’aver smesso di fumare!

I più recenti studi clinici confermano che la soluzione proposta da EdelweissLab® con la StopSmokingTherapy® offre risultati più efficaci, senza effetti collaterali e ad un prezzo molto conveniente. La consultazione presso uno StopSmokingCenter® con un medico tabaccologo specializzato, che pratica le Terapie Cognitive e Comportamentali (TCC) e il successivo monitoraggio tramite NoSmo aumentano i risultati positivi nel mantenimento della disassuefazione dal fumo. Seguendo il protocollo dei 10 giorni di astinenza e di iperidratazione, il paziente interrompe in modo duraturo la sua dipendenza comportamentale.

Queste attività permettono di ottenere risultati nettamente migliori rispetto ad altre terapie classiche. La StopSmokingTherapy®, poiché è effettuata in ambito medico, da operatori sanitari, è rimborsata da alcune mutue e casse di assicurazione malattia.

Il vous reste une dernière étape pour valider définitivement votre rendez-vous et recevoir votre convocation médicale. Prenez quelques instants pour remplir attentivement votre questionnaire médical. Celui-ci est nécessaire au bon déroulement de vos soins

REMPLIR LE QUESTIONNAIRE MÉDICAL